Come capire se iphone e stato bloccato

Contents

  1. Ricerche Principali
  2. IMEI Check – Controllare se iPhone è bloccato
  3. Come verificare se un iPhone è rubato

Ecco il motivo per cui, a volte, iPhone che son già caduti con frequenza in passato senza mai apparentemente rompersi si crepano grandemente in seguito ad un urto giudicato banale.

Come scoprire se sei stato bloccato su WhatsApp

In fase di valutazione dell'acquisto di un iPhone usato, è impossibile stabilire la presenza di micro-fratture invisibili, ma è possibile comunque appurare gli indizi di quest'ultime: Sperimenti problemi col tuo iPhone , iPod , iPad o Mac , e vuoi affidarti a dei professionisti? Siamo qui per ascoltarti ed aiutarti.

Ricerche Principali

Compila il modulo qui sotto per metterti in contatto con uno dei nostri tecnici. Il miglior laboratorio per l'assistenza specializzata dei tuoi prodotti Apple. Dal risolviamo i tuoi problemi.

Come riconoscere un iPhone rubato o bloccato

Riparazioni espresse per il tuo iDevice di qualsiasi modello. In tutta Roma anche a domicilio. Devi cambiare la batteria al tuo iPhone, iPad, Mac? Buone regole prima di comprare un iPhone usato. È importante ricordare che il webpage deve essere compatibile con il tuo dispositivo, alcuni saranno compatibili con tutti i dispositivi ed altri li saranno soltanto con alcuni dispositivi specifici. Gli altri webpage devrebbero lavorare di maniera similare o completamente uguale.

IMEI Check – Controllare se iPhone è bloccato

Nel homepage, vedrai una finestra per inserire il tuo codice IMEI. Se vuoi più informazione riguardo al tuo dispositivo, clicca in "Leggere più. La varietà è sempre benvenuta ma quando ci sono molti webpage che possono fare la verifica del codice IMEI, puoi confunderti riguardo quale potrebbe essere la migliore scelta.

Per questo, abbiamo deciso di trovare cinque eccellenti webpage che ti possono aiutare ad ottenere dei dettagli riguardo il tuo dispositivo. Abbiamo scelto questi webpage basati sulle loro reputazioni, la semplicità per verificare il codice IMEI, la quantità di dispositivi con cui sono compatibili e se devi pagare o no. Dobbiamo iniziare con l'informazione IMEI perche è semplice da utilizzare, come abbiamo visto nella seconda parte spiegata prima.

Ma è bene ripetere che questa è la strada più corretta e più semplice. Quindi assicurati che il contratto che vincolava il tuo cellulare a un determinato operatore telefonico sia terminato , prima di procedere con lo sblocco del telefono. Il codice di sblocco è un codice di otto numeri che serve a sbloccare un telefono legato a un contratto. Qui si riscontra il primo problema: alcuni sono gratis, altri sono a pagamento. Bene dirai, quelli gratis possono essere una bufala, ma quelli a pagamento saranno sicuri.

Altri siti, anche se a pagamento, non lo sono, e rischia solo di buttare tempo e soldi perchè il codice che ti sarà fornito non sbloccherà il tuo smartphone, ma sarà una stringa inutile di numeri. Il nostro consiglio è di fare una lista di questi siti internet e poi verificare la loro affidabilità effettuando altre ricerche sulla rete. Una volta scelto quello di cui ti puoi fidare, segui le istruzioni per ricevere il codice di sblocco del tuo telefono, fornendogli il numero IMEI del tuo cellulare e la mail. La procedura per individuare il numero di sblocco potrebbe richiedere un paio di giorni.

Il cellulare ti chiederà un codice, inserisci le otto cifre del codice di sblocco e se tutto andrà per il verso giusto, il tuo smartphone sarà sbloccato e potrai finalmente usarlo per telefonare e ricevere telefonate. Una volta ottenuto il codice IMEI, puoi servirti di un sito Internet per controllarlo e verificare che il telefono a esso associato sia o meno in blacklist.

knocmiberkne.tk

Come verificare se un iPhone è rubato

Vale comunque la pena tentare, non credi? Se la soluzione segnalata in precedenza non ti ha convinto del tutto, puoi effettuare un ulteriore controllo avvalendoti dello strumento AppleGiveBack. Intendi affidarti ad AppleGiveBack per mettere a punto un ulteriore controllo? Come dici? Sei venuto in possesso di un iPhone effettivamente bloccato da operatore?

Nel migliore dei casi, il telefono verrà restituito al suo legittimo possessore che potrà successivamente richiederne lo sblocco e, se sei fortunato, potresti ricevere anche un discreto rimborso della somma spesa, poiché sei stato di fatto vittima di una truffa. Mi raccomando, non esitare a denunciare il tutto: se non dovessi farlo, potresti finire in guai seri ed essere accusato di reati punibili anche penalmente, come per esempio quello di ricettazione.